Social Housing

CollapseShow info

Title: Social Housing Pavia

Year: 2012

Client: Fondazione Rho Luigi Vittorio

Location: Casorate Primo, Pavia - Italy

Typology: Residential Building

Status: International Competition

Share this project on:

L'intervento prevede un numero minimo di abitazioni da dedicarsi a una particolare utenza di fruitori diversamente abili, riconducibili ad una fascia medio-lieve di handicap diversificato, all'interno di un contesto abitativo caratterizzato dai dettami dell'housing sociale, riproponendo un unico ambito comunitario in cui si evidenzi interazione e coinvolgimento tra gli stessi fruitori.

Obiettivo principale del progetto è la realizzazione di un comparto con lotti funzionali, per l'allocazione di due edifici, ognuno con un numero minimo di 15 abitazioni, con relative pertinenze, che si inseriscono in un ambito di aree limitrofe funzionali in parte differenti. Infatti l'intervento proposto inciderà sul successivo sviluppo del limitrofo Centro Sportivo Comunale e di un organico polo scolastico.

I possibili fruitori delle unità abitative, cedute in locazione, verranno individuati tra nziani soli o con necessità assistenziali, coppie di anziani autosufficienti, persone portatrici di handicap medio-lievi, nuclei familiari di nuova formazione (giovani coppie) e famiglie di diverso peso numerico.

Sono state favorite soluzioni tecniche tali da consentire facili accorpamenti o nuove suddivisioni delle unità immobiliari sia in orizzontale (aggregazione di più unità sullo stesso piano) che verticale (duplex).

La Superficie Territoriale su cui allocare l'intero intervento è pari a circa 6.000 m2 e sviluppa una volumetria costruibile complessiva pari a circa 9.000 m3.